Siamo vicini alla famiglia e ai collaboratori di Carlo Mosca nella sua improvvisa scomparsa.

Ci ha lasciati Carlo Mosca, amante delle istituzioni democratiche, difensore dei diritti dei più deboli, uomo di grande integrità e spiritualità. Amico e collaboratore delle nostre iniziative, ospite nelle nostre sedi, insegnante della nostra scuola per formare alla spiritualità chi opera nelle istituzioni.

Lascia un vuoto nel paese, ma soprattutto nei nostri cuori.

Carlo Mosca è stato, tra l’altro, Prefetto Roma, Capo di Gabinetto dei Ministri dell’Interno Amato e Pisanu, Consigliere del Consiglio di Stato, Vice Direttore Vicario del SISDE, Direttore della Scuola Superiore del Ministero dell’Interno, docente all’Università Cattolica di Milano e a ‘La Sapienza’ di Roma. Insegnava ancora alla Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia”.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.